top of page

Perché la blockchain può migliorare i contratti pubblici

"E' previsto che alla gestione del ciclo di vita del contratto pubblico (artt. 19-36, produttivi di effetti giuridici solo dal 1 gennaio 2024) sarà dedicato un ecosistema nazionale di approvvigionamento digitale, costituito da piattaforme e da infrastrutture al cui funzionamento è espressamente previsto che potranno contribuire soluzioni tecnologiche come l’intelligenza artificiale e la tecnologia di registri distribuiti (distributed ledger technologies, Dlt), come quella della blockchain". SCOPRI DI PIU'

Comentários


bottom of page