top of page
2g - Workshop

BIO DOCENTE ALESSANDRO GHIANI

Avvocato Cassazionista con esperienza specifica in advisory legale per progetti blockchain e criptovalute.
Scrittore e visionario, startupper innovativo con l'obiettivo di rivoluzionare il concetto del “Trust” nella società dell'informazione attraverso l'utilizzo di A.I. e blockchain.
Evangelista della materia blockchain, ha svolto numerosi interventi in panel, convegni, lezioni universitarie e masterclass.
Co-founder di Bloc Lawtech Firm.

 

BIO DOCENTE GIORGIO MARIA MAZZOLI

Dal gennaio 2000 esercita la propria  professione con “Vinti & Associati”, occupandosi prevalentemente di attività in ambito stragiudiziale. 

Dal 2014 si è dedicato allo studio della tecnologia Blockchain, delle criptovalute e

degli Smart Contracts.

Nel 2015 ha partecipato alla costituzione dell’Associazione delle imprese attive nel settore Blockchain in Italia (AssoB.it).

 

OBIETTIVI

Criticità della normativa attuale, esempi già in essere in alcuni paesi. Analisi delle problematiche della Governance, come ad esempio quella del Forking.

 

Introdurre un nuovo ordinamento globale basato sulla Community che decide anche con il supporto dell’Intelligenza Artificiale quale mediatore nelle eventuali contestazioni.  

 

Apprendere i concetti base e le nuove concettualizzazioni, individuando i mercati di riferimenti, gli attori e le regole che sottendono agli ecosistemi per muoversi in un nuovo paradigma.

 

Analisi delle normative applicabili alla blockchain, affrontando le varie aree del diritto e le modalità per il suo utilizzo per individuare rischi, problematiche e questioni aperte, con particolare attenzione alle normative antiriciclaggio e tributarie.

Illustrare come la tecnologia Blockchain ha introdotto la possibilità di emettere asset digitali scarsi che possono assumere diverse funzioni e potenzialmente far sorgere, in capo a chi ne abbia la disponibilità, specifici diritti e obblighi.

Trattandosi di asset di natura digitale, il cui trasferimento si compie quindi mediante l’impiego di un software, è astrattamente possibile che tale trasferimento sia programmato in via anticipata alla scadenza di un determinato termine o al verificarsi di una determinata condizione così da automatizzare il processo riducendo o eliminando i rischi di inadempimento e, conseguentemente, i costi di transazione, con notevoli vantaggi per le parti interessate e per il sistema economico più in generale.

PROGRAMMA

  • Come viene legalmente regolamentata la Blockchain

  • Blockchain e GDPR

  • La deregolamentazione, la semplificazione dell’attuale sistema normativo e lo snellimento degli iter burocratici.

  • Panorama normativo internazionale

  • V direttiva UE

  • Fonti normative generali e specifiche (decreto semplificazioni 14/12/2018 n.135 art. 8 ter; Tuf; Tub; direttive agenzia delle entrate)

  • Uniformità e standardizzazione della documentazione digitale

  • Sicurezza giuridica relativa al trasferimento dei diritti mediante registri digitali

  • Standardizzazione dei procedimenti per tutta la comunità
  • Il superamento degli ordinamenti nazionali e il passaggio ad un ordinamento giuridico globale
  • La nascita di una nuova forma di gestione delle decisioni nel mondo digitale
  • Uguaglianza intrinseca di tutti i partecipanti della Comunità digitale​
  • Smart Contract: il caso di servizi con clausole di "money-back" 
  • Assicurazione automatica con prelievo di percentuale infinitesimale (come il “Gas”) per la soddisfazione di diritti non tutelati diversamente.
  • Temi di diritto in casi pratici
  • Cosa sono gli smart Contract e i vantaggi che possono determinare
  • Nick Szabo e la prima definizione del concetto di smart contract
  • Come viene elaborato uno smart contract
  • Le caratteristiche di uno smart contract
  • La necessità di rendere comprensibile alle parti la logica dello smart contract
  • Gli asset digitali diversi dai mezzi di pagamento
  • Altre caratteristiche della blockchain che si possono rilevare nell’elaborazione di uno smart contract
  • Possibili classificazioni dei tokens digitali: Security Tokens, Utility Tokens, Payment Tokens
  • Panoramica delle posizioni assunte a livello istituzionale in merito alla disciplina dell’emissione di tokens digitali

WORKSHOP 28-29 ott 2022

Questo Workshop ha ​una durata di 2 giorni per un totale di 12 ore ( dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00).

WORKSHOP 28 ottobre con ALESSANDRO GHIANI - Regolamentazione legale 

WORKSHOP 29 ottobre con GIORGIO MARIA MAZZOLI - Smart Contract 

2g - Workshop

€380.00Price
Excluding VAT
  • Workshop Day in live streaming sul Campus Virtuale di The Blockchain Management School. 

  • Dopo aver acquistato il Workshop riceverai un giorno prima della data di svolgimento della lezione, una comunicazione via e-mail con le credenziali personali di accesso al Campus Virtuale. 
    Nel momento in cui si effettua l'accesso alla piattaforma e-learning sarà possibile accedere al workshop acquistato e partecipare in live streaming alla lezione.
    Per informazioni aggiuntive contattare la segreteria al seguente indirizzo segreteria@ateneoimpresa.it  

bottom of page